Approfondiamo Insieme, Home

Crostini alla ricotta con polvere di liquirizia & menta: la ricetta dell’antipasto gustoso.

Ti sarà sicuramente capitato di dover preparare una cena per alcuni ospiti speciali così come avrai fatto di tutto per stupirli con le tue doti culinarie attraverso alcune mosse da chef stellato. Ed ecco che invece, quando pensi di aver perso tutto ed essere sul baratro del fallimento, entra in gioco l’antica mossa – degna della scuola di Hokuto – delle tartine alla ricotta con polvere di liquirizia & menta!

Questo antipasto squisito e stuzzicante risulterà essere perfetto per una cena tra amici, per un aperitivo di stile oppure per toglierti uno sfizio attraverso un semplice spuntino goloso prima dei pasti principali.

Prepararlo è davvero semplice e in pochi semplici passaggi farai un vero e proprio figurone!

Ecco quindi come preparare la salsa alla ricotta con polvere di liquirizia & menta.

Ingredienti per 2 persone
80 gr di crostini (in alternativa potrai utilizzare anche il classico pancarrè)
1 etto di ricotta vaccina
1 mazzetto di menta fresca
10 gr di polvere di liquirizia (estratta da un bastoncino di liquirizia)
Sale q.b.
Pepe q.b.

Procedimento
Inizia a polverizzare all’interno di un piatto il bastoncino di liquirizia, aiutandoti con una grattugia. Lava preventivamente le foglie di menta, mettendo da parte quelle che ti appaiono mal ridotte e sistemale in una ciotola, dopo averle asciugate, assieme alla liquirizia.

Aggiungi sale e pepe quanto basta, dopodiché amalgama il tutto servendoti di una forchetta. Se ti piace l’idea, potrai aromatizzare ulteriormente la salsa aggiungendo delle erbe aromatiche come la maggiorana o il prezzemolo.

Prendi i crostini ed inizia ad assortirli.
Sistema su un vassoio e spolvera nuovamente con liquirizia.
I crostini sono pronti per essere serviti.

Consiglio speciale! Se volete donare un tocco di sapore in più ai vostri crostini di salsa alla ricotta con polvere di liquirizia & menta, potete aggiungere su ogni tartina una fettina di lardo di Colonnata; in questo caso dovrete semplicemente scaldare le tartine in forno prima di portarle in tavola, così da farlo sciogliere un po’.

Se ti sta passando per la testa, in alternativa, di utilizzare la salsa come eventuale condimento per la pasta, sarà sufficiente aggiungerla semplicemente in una padella assieme alla pasta, ovviamente dopo averla cotta, facendola ritirare con due mestoli di acqua di cottura.

In alternativa, potrai spendere questa salsa anche nella preparazione di alcuni dolci. Infatti, se sostituirai il sale con una dose di zucchero, scoprirai quanto sia sorprendentemente adatto!


Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento e ricorda che per restare in contatto con noi puoi iscriverti alla nostra newsletter o seguire la pagina Facebook, Instagram, e da un po’ di tempo anche su YouTube

Annunci

2 pensieri riguardo “Crostini alla ricotta con polvere di liquirizia & menta: la ricetta dell’antipasto gustoso.”

  1. chissà che buoni! ho giusto la menta nell’orto sul terrazzo! domenica ho qualche amica per un aperitivo nel mio…”orto” e le farò sostituendo la ricotta con formaggio di riso o soia perché non mangio latticini. Grazie!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...