Approfondiamo Insieme, Home, Le nostre Ricette

Frutta secca: mele e carote come snack

Vuoi una prova di quanto lo strumento pubblicitario si sia insinuato nelle nostre menti? Facciamo insieme un piccolo esperimento. Siamo convinte del fatto che se esordiamo dicendo “non ci vedo più dalla fame”, la prima cosa che ti salta in mente è la popolarissima Fiesta, ovvero il dolcetto di soffice pan di Spagna ricoperto da cacao.

Questo per dire che questa famosa merendina, così come tutta una serie di soluzioni appetitose, sono considerate dei veri e propri snack in grado di contrastare un attacco di fame improvvisa, nonché la soddisfazione dei più golosi.

Ma se noi invece ti parlassimo di un’idea perfetta dalle mille sfaccettature, utile per spezzare la fame, in aiuto in un momento di calo energetico, adatta per esser mangiata al volo ma anche totalmente digeribile, che consenta allo stesso modo anche l’assunzione di elementi nutrienti?

Ecco che si presenta la migliore opportunità per tutti quelli che intendono per spuntino una delizia gustosa ma anche e soprattutto naturale: un leggero e nutriente break gastronomico che passa attraverso l’assunzione di frutta e verdura secca.

apple-3100673_640I cosiddetti spuntini, infatti, compaiono in maniera sempre più presente nella vita odierna, tanto da esser consigliati dai medici ai dietisti, per regolarizzare le solite abbuffate nei pasti principali. Inoltre, assumere frutta e verdura disidratata può eliminare gradualmente l’utilizzo di zuccheri e favorire la totale eliminazione dei tradizionali- ed ahimè golosi -snack industriali.

Come semplice curiosità, è importante sapere da alcuni studi di rilevanza mondiale è emerso che per ottenere i primi segnali della sensazione di sazietà, debbano passare almeno venti minuti.

Come abbiamo detto riguardo questa interessante soluzione, oltre ad essere facilissima da realizzare, contiene benefici preziosi per il tuo organismo ed è indicata anche per quelle persone che stanno seguendo una dieta. Ovviamente, si possono assumere in diverse combinazioni sia di frutta che di verdura; ad esempio, seppur assunti con moderazione, si possono integrare frutti dalle mille virtù nutrizionali come noci, mandorle, pinoli o pistacchi. In essi, ed in molti altri, sono contenute sostanze nutrienti importanti, quali vitamine e proteine, minerali, acidi grassi e omega 3.

Ricorda anche, per ultimo, che frutta e verdura essiccata rappresenteranno uno snack goloso per i tuoi amici a 4 zampe! Infatti, in questo modo potrai garantire al tuo peloso una soluzione appetibile e gustosa, fatta con ingredienti naturali e di alta qualità, ricca di vitamine e minerali.

Vediamo a questo punto come eseguire, con estrema facilità, la disidratazione di frutta e verdura come mele e carote. Quando si procede con l’essiccazione di tali componenti, tieni presente l’alta concentrazione di tutte le sostanze nutritive contenute in ciascun frutto per cui il fabbisogno giornaliero si riduce notevolmente.

Ricetta sulla frutta secca: mele e carote come snack.
Occorrente:

– 1 carota (è consigliato utilizzare quella di origine biologica)
– 1 mela (è consigliato utilizzare quella di origine biologica)

Procedimento
Procurati la frutta e lavale per bene sotto l’acqua corrente.
Inizia a tagliare carota e male a fette fini come in figura, eliminando le parti come il gambo ed il torsolo della mela.

Essiccazione con un essiccatore.
Disponi le parti che hai tagliato sul ripiano dell’essiccatore e lascia disidratare per circa dieci ore fissando una temperatura di 70 gradi.
In questo modo un flusso di aria calda costante e a temperatura controllata verrà trasmesso dentro il luogo dove avverrà il processo di disidratazione. Il tempo che l’acqua presente negli alimenti impiegherà ad evaporare varia a seconda dell’alimento e dalla potenza e dalla dimensione del macchinario.

Essiccazione con un forno.
Disponi sul ripiano del forno un foglio di carta da forno e disponi sul piano le parti di frutta e verdura che hai tagliato dopodiché lascia cuocere ad una temperatura di 70 gradi per circa dieci ore.

Una volta terminato il procedimento, e dopo che frutta e verdura sono raffreddate, sistema tutto quanto in un barattolo di vetro affinché possa conservarsi il più a lungo possibile. In questo modo potrai mantenere il tuo snack perfettamente essiccato e fragrante al punto giusto fino ad un massimo di 10-15 giorni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Buon Verdelario!


Se ti è piaciuto questo articolo lascia un commento e ricorda che per restare in contatto con noi puoi iscriverti alla nostra newsletter o seguire la pagina Facebook, Instagram, e da un po’ di tempo anche su YouTube.

Annunci

7 pensieri riguardo “Frutta secca: mele e carote come snack”

  1. condivido tutto quello che dite (come snack io mangio solo frutta) e lo farei molto volentieri, le mele secche sono amatissime anche da Coniglio-Oklahoma, ma come posso tenere acceso il forno 10 ore? la mia bolletta lieviterebbe tantissimo! e non mi sembra molto ecologico tenere il gas aperto per così tanto. Ci sono alternative? grazie e buona serata

    Piace a 1 persona

    1. Quello che dici è vero, ma purtroppo non esistono alternative diverse (almeno da noi non conosciute). Per lo meno saremo ripagate dal fatto di aver realizzato uno snack sano e nutriente 🙂

      Mi piace

    1. Quello che dici è vero, ma purtroppo non esistono alternative diverse. Almeno, però, saremo ripagate da un gusto eccezionale e da uno snack sano e nutriente 🙂

      Mi piace

  2. Il problema dei forni è che hanno una temperatura minima di esercizio di 100/150 gradi. Nella bella stagione é possibile usare un essiccatore solare. Basta cercare su google le istruzioni per costruirlo. Fichi e pomodori nel nostro meridione venivano e vengono essiccati al sole con il solo ausilio di una rete protettiva dagli insetti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...